Un amore dolcissimo

20140127-212005.jpg

Eccomi di nuovo qui.
Chiedo scusa per non aver pubblicato per molto tempo, ma eccomi di nuovo pronta a suggerirvi tante idee originali.
Ho deciso di dedicarmi nei prossimi giorni alle idee per l’imminente San Valentino! Un’ occasione unica per creare qualcosa di speciale arrangiandosi da sole.
Sono convinta che in questa occasione i regali realizzati da sole abbiano molto più valore. Con pochissimo impegno riuscirete a realizzare delle cose deliziose.

Il primo progetto è culinario. Una bella crostata piena di cuori.
Quella proposta è ripiena di fragole, non credo le troverete facilmente (se non a prezzi irragionevoli) ma potete facilmente sostituirle con marmellata, magari fatta in casa, o frutta a piacere.
Il tocco in più è nella decorazione, tanti cuori coccolano il dolce ripieno.

Se non siete bravissime a cucinare non abbattettevi, fare una frolla in casa è davvero un gioco da ragazzi.
Potete seguire questa ricetta :

125 gr di burro (freddo)
250 gr di farina
100 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
1 uovo

Mettere tutti gli ingredienti nel mixer, frullate finché non si forma una palla. Mettete il composto nella pellicola e lasciate riposare in frigo per un’ora. Passata un’ora stendete la pasta, foderate il fondo e con la pasta restante ricavate dei cuori di frolla, usando un taglia biscotti.

Se volete riempire la frolla di cuori come in foto consiglio di fare due paste frolle, una per la base una per le decorazioni.
Se invece siete troppo pigre potete comunque ottenere lo stesso risultato acquistando due frolle pronte al supermercato.

Facile da fare, scommetto che la vostra metà rimarrà senza parole!!!
Buon amore a tutte !

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s